CAF UIL 2019 – Campagna di Comunicazione
8 Maggio 2019

CAF UIL 2019 – Campagna di Comunicazione

Nell’ideare la campagna di comunicazione del 2019 Net in Progress ha tenuto conto dei mutamenti che il Paese sta vivendo ormai da diversi mesi. I CAF sono legati alle disposizioni che i governi introducono e vista la grande offerta sul mercato sta aumentano la necessità di miglioare identità e posizionamento rispetto ai competitor basata su: assistenza e consulenza, con al centro sempre l’elemento umano della mediazione personale, che nessuna tecnologia potrà mai sostituire. Ecco il futuro dei CAF e in particolare dei CAF UIL.

Fare le domande giuste non basta. Bisogna farle alle persone giuste.

Da questo semplice assioma nasce la campagna 2019 del CAF UIL.

Tutti i mezzi di comunicazione rispettano la stessa formula, lo stesso meccanismo, la stessa struttura.

La campagna parte proprio dall’introduzione di alcune modalità fiscali che il Governo ha introdotto dalla dichiarazione 730 e dalle nuove formule fiscali come il “Reddito di cittadinanza” etc.:

  • Chi ne sa abbastanza sul reddito di cittadinanza?
  • Sono l’unico a non sapere cos’è l’Unico?
  • 730: che fare quando non sai cosa dichiarare?
  • ISEE: cosa si deve dichiarare per non sbagliare?

La risposta giusta è: Chiedilo a chi lo sa. Chiedilo al CAF UIL.

CLIENTE: CAF UIL
SETTORE: Centri di assistenza fiscale
PROGETTO: Campagna di comunicazione 2019
STRUMENTI: ATL, BTL, video