LE STRATEGIE PER FAR RIPARTIRE IL TURISMO
27 Maggio 2020

LE STRATEGIE PER FAR RIPARTIRE IL TURISMO

Siamo a fine maggio e negli anni passati moltissime persone avevano già organizzato le proprie vacanze. Ma in questo 2020 le abitudini di tutti noi si sono dovute adattare ad una nuova normalità, dettata dall’emergenza sanitaria del Covid. Il comparto del turismo è uno dei più colpiti dell’economia nazionale, è necessario attuare nuove strategie di comunicazione ora che si intravede un po’ di sereno all’orizzonte.

Le aziende e tutti gli operatori turistici stanno facendo i conti con le nuove normative che impongono, prima di tutto, il rispetto del distanziamento sociale e delle principali norme igieniche che garantiscano la sicurezza di tutti nonché la sanificazione e disinfezione degli ambienti comuni.

Per infondere fiducia nei turisti risulta fondamentale programmare le modalità di accoglienza con le conseguenti limitazioni, in questo momento la parola chiave che tutti i brand devono comunicare é affidabilità.

Le nuove regole e lo scenario internazionale mutato hanno impattato la domanda. Ecco alcuni spunti strategici consigliati da Net in Progress per incentivare i diversi target:

 

CONTINUARE AD INFORMARE

L’errore che non va mai commesso é quello di smettere di comunicare con i propri target. Mai come in questo momento i clienti hanno bisogno di essere informati sull’evoluzione della situazione e, in particolare, sulla disponibilità di tutte le strutture e sulle garanzie di annullamento del soggiorno in caso di necessità.

 

OFFERTA CUSTOMIZZATA E DIVERSIFICATA

Disorientamento. Probabilmente è il sentimento più costante in tutti coloro che si trovano oggi a pensare alle vacanze. Una conoscenza approfondita dei propri clienti consente di classificarli in target specifici, conoscere le loro abitudini di vacanze e offrir loro offerte personalizzate e, soprattutto, alternative sicure che li possano incuriosire in caso la loro meta consueta sia sconsigliata.

 

APRIRSI A NUOVI SEGMENTI

Sulla base dei trend del settore, questa estate il turismo nazionale prevarrà su quello internazionale. Ci sarà, inoltre, una riscoperta di sentieri e luoghi di prossimità con una tendenza verso attività con minor possibilità di assembramento. Collina, montagna, borghi storici e percorsi naturalistici in genere, si prevede saranno preferiti alle spiagge e alle località balneari più gettonate nel recente passato. Analizzare le mete più sicure permetterà di concentrare le promozioni e la comunicazione e la segmentazione dei target, come detto sopra, consentirà l’ottimizzazione dei messaggi e delle campagne di comunicazione.

 

ADEGUARE IL PIANO EDITORIALE

Avere un sito web efficace e sempre aggiornato é essenziale. Diventato lo strumento principale per il marketing turistico, il sito web deve avere contenuti nuovi, attuali e frequenti da pubblicare nel blog sotto forma di articoli e in pillole nella newsletter. L’importante è scrivere articoli e suggerimenti adeguati alle informazioni che il target desidererebbe avere in questo momento. Lanciare spunti, sondaggi e idee attraverso i social permetterebbe, inoltre, di vedere le reazioni del target e acquisire informazioni importanti per le prossime offerte e promozioni nelle quali investire un budget.

Uno sguardo sempre attento sugli scenari del mercato e sulle nuove strategie di comunicazione per attrarre e fidelizzare i clienti, è una delle peculiarità di Net in Progress.

Affidate la ripresa del vostro business ad un team di consulenti professionisti della comunicazione, contattateci per fissare una prima consulenza gratuita.

info@netinprogress.com

Net in Progress – strategie di comunicazione