PRODOTTI TIPICI E KM ZERO, LE STRATEGIE PER EMERGERE
10 Giugno 2020

PRODOTTI TIPICI E KM ZERO, LE STRATEGIE PER EMERGERE

Nel recente periodo, il tempo trascorso nei supermercati dalla maggior parte degli italiani è aumentato notevolmente. Con il lockdown le abitudini di acquisto e di consumo, in particolare dei generi alimentari, si sono modificate orientandosi verso prodotti sempre più sostenibili e legati al territorio.

Dall’osservatorio di Net in Progress emerge che questo è un trend in costante crescita, iniziato già prima dell’emergenza sanitaria e, da essa spinto, verso nuovi e interessanti sviluppi e prospettive.

 

LOCALE È SALUTARE

 

Già prima del Covid, forte era l’attenzione e la preoccupazione circa l’eccessiva presenza di ingredienti dannosi per la salute come Ogm, grassi saturi, abuso di olio di palma, presenza di pesticidi etc. Infatti, la maggior parte dei brand industriali iniziò a comunicare con molta enfasi l’assenza di tali ingredienti, rassicurando il consumatore circa la bontà e la qualità delle materie prime.

Unitamente al sempre più in voga movimento slow food, la ricerca di alimenti più sicuri e salutari, ha contribuito a far avvicinare i prodotti regionali e locali all’opinione pubblica e produrre, di conseguenza, un aumento della presenza nei carrelli della spesa degli italiani.

Il prodotto tipico è, infatti, concepito come una sorta di bene rifugio alimentare, al riparo da tutto ciò che fa male. Provenienza territoriale, brevità e salubrità della filiera sono alcuni dei valori presenti sulle etichette e sui packaging che i brand, più avveduti in comunicazione, utilizzano come leva per invogliare all’acquisto.

 

IL VALORE (ANCHE ECONOMICO) DELL’ITALIANITÀ

 

Girando per gli scaffali dei supermercati è facile notare la presenza di corner e l’aumento di spazi dedicati ai prodotti tipici e a Km Zero. La crescente domanda di consumi legati alla salute e al benessere abbinata alla regionalità, sta producendo un importante aumento di investimenti verso l’acquisto di tali prodotti da parte della GDO.

L’enfatizzazione della provenienza geografica di un alimento rappresenta sempre di più per gli italiani, un forte valore di rassicurazione che, oggi più che mai, produce un orientamento delle scelte di acquisto in base a:

  • qualità
  • sicurezza;
  • caratteristiche organolettiche.

 

Ma non solo. Il consumo dei prodotti tipici è guidato anche dai valori simbolici, dalle percezioni e dalle sensazioni che questi generano nei consumatori:

  • senso di appartenenza e gratificazione;
  • legame con la famiglia e con il territorio;
  • tradizione e convivialità.

 

QUALI STRATEGIE PER AUMENTARE LE QUOTE DI MERCATO?

 

Sono molte le strategie di comunicazione e marketing necessarie ad aumentare la quota di mercato dei tanti brand dei prodotti tipici e a Km Zero. Affidarsi a consulenti esperti è essenziale per capire quali siano le più adatte al proprio prodotto e all’obbiettivo che il brand vuole raggiungere.

I consulenti presenti nel team di Net in Progress – agenzia di comunicazione strategica – analizzano costantemente le evoluzioni del mercato e i trend sociali ed economici, ecco qualche suggerimento strategico di base da seguire per incrementare il posizionamento dei vostri prodotti:

  1. Valorizzare la comunicazione dell’identità e della tipicità del prodotto;
  2. Investire sulla comunicazione del packaging e di un’etichetta, facendo leva sui valori percepiti e sulle sensazioni generate nei consumatori;
  3. Investire sulla comunicazione dei corner e dei dispenser per valorizzare la strategia di acquisto “instore”;
  4. Strutturare la presenza online attraverso la costruzione di un sito web  per comunicare il brand e i prodotti, attivare la presenza sui social per generare interesse e coinvolgimento sia nei consumatori che negli stakeholder della GDO.

 

Elaborare un progetto di branding rivolto al consumatore appare imprescindibile se si vuole sviluppare una strategia di crescita per aumentare la presenza sul mercato nazionale della GDO.

Net in Progress è a vostra disposizione per una pre-analisi gratuita che consenta al vostro brand locale, territoriale o a Km Zero, di identificare degli obiettivi precisi e strutturare insieme gli step da intraprendere per emergere nel vostro specifico settore.

Contattateci: info@netinprogress.com

Net in Progress – strategie di comunicazione