UIL “VIAGGIO NELLA MEMORIA”
1 Dicembre 2018

UIL “VIAGGIO NELLA MEMORIA”

La memoria degli orrori della Shoah deve essere un monito per creare un argine ai rigurgiti di violenza, intolleranza e antisemitismo che rischiano di inquinare la nostra civile convivenza. Questo l’obiettivo del progetto “Viaggio nella memoria” della UIL. Un percorso educativo e culturale rivolto ai giovani ed un viaggio nei luoghi dove si sono realizzate tali atrocità. La conoscenza, il dialogo e la crescita sociale sono un antidoto contro quelle storture e uno strumento per l’affermazione dei valori della vita.

La Net in Progress è stata incaricata di ideare una campagna di comunicazione partendo dalla realizzazione di un manifesto che ha lanciato l’iniziativa e dato il via al percorso educativo.

L’immagine della campagna è sintetizzata nel cuore avvolto dal filo spinato: un cuore prigioniero dell’antisemitismo, della xenofobia, dell’intolleranza. Un cuore da colpire, conquistare, partendo dalla testa, dalla ragione, dalla coscienza.

CLIENTE: UIL Nazionale
SETTORE: Sindacato
PROGETTO: Iniziativa “Viaggio nella Memoria”
STRUMENTI: ATL